Cos'è Ultrastar? Manuale italiano - Parte 2

Per parlare o chiedere qualsiasi cosa inerente UltraStar

Moderatori: Gio18, Gabar82, Zampetta

Bloccato
Avatar utente
Gio18
Cantante Professionista
Messaggi: 3131
Iscritto il: 03 set 2008 18:20

Cos'è Ultrastar? Manuale italiano - Parte 2

Messaggio da Gio18 » 17 lug 2009 15:50

Manuale creato da Cornelius

[PARTE 1]
1. Introduzione
2. Avvio rapido
3. Strumenti (Impostazioni/Opzioni)

[PARTE 2]
4. Giocatore singolo/Multiplayer
5. Punteggi
6. Canzoni
7. Karaoke-Party


4. Giocatore singolo/Multiplayer

4.1 Preparazione

Prepara i microfoni:
Per prima cosa devi decidere il numero di giocatori (Vedi 3.1 Gioco). Collega i microfoni al computer (vedi 2.1 Avvio rapido) e lancia UltraStar Deluxe. Seleziona “Strumenti”, “Opzioni” e quindi “Registrazione”.

Adattatore Singstar:
L'Adattatore Singstar utilizza due canali (stereo) – il sinistro è il giocatore blu e il destro è il giocatore rosso. Seleziona l'Adattatore Singstar (denominato USBMic Serial#) come scheda audio.
Ci sarà a questo punto un solo Ingresso (assicuratevi di averlo attivato a pieno volume in Windows, come spiegato in 2.1 Avvio Rapido). Seleziona ora il numero del giocatore per il canale sinistro (Blue-Blu) e per il canale destro (Rosso-Red); l'impostazione di default prevede Canale sinistro: 1 e Canale destro: 2. Assicurati che ogni numero sia impostato soltanto una volta (ad eccezione dello 0).

Immagine

Microfoni standard:
Se desideri utilizzare un microfono standard in aggiunta all'adattatore Singstar (o non vuoi utilizzare l'adattatore), puoi collegare il microfono standard all'ingresso rosa della tua scheda audio.
Quasi tutte le porte in ingresso delle schede audio sono Mono (1 Canale), quindi ti sarà possibile aggiungere un solo canale (quasi sempre il sinistro, ma in rari casi sarà il destro). Per fare questo selezione semplicemente la tua scheda audio di default e (nella maggior parte dei casi) seleziona “Microfono” nell'opzione ingresso. Assicurati di averlo attivato a pieno volume in Windows (leggere 2.1 Avvio Rapido). Seleziona quindi il tuo numero di giocatore preferito per il canale sinistro e controlla che il canale destro sia su “0”.
Se questa impostazione dovesse inaspettatamente non funzionare, inverti i valori dei giocatori. Il canale sinistro diventerà “0” e il canale destro il numero preferito per il giocatore.
Per testare la nuova configurazione puoi modificare in Strumenti→Opzioni→Grafica l'opzione “Oscilloscopio” in “Osci”. Inizia quindi una partita e verifica che l'interfaccia grafica mostri un segnale in input.

Giocare con più di 3 utenti:
Per giocare con più di 3 utenti è necessario un seconda schermo. Espandi la tua schermata orizzontalmente con i driver grafici; apri quindi “config.ini” nella directory principale di Ultrastar Deluxe e modifica “Screens=1” in “Screens=2” e “FullScreen=On” in FullScreen=”Off”.
Imposta la risoluzione di UltraStar Deluxe che utilizzi in Windows a schermata singola.

4.2 Caratteristiche / Funzioni

“Stamp” (o il tasto che normalmente cattura le immagini): permette di effettuare senza difficoltà screenshot in gioco. Tutti gli screenshot vengono salvati in formato BMP nella directory principale di UltraStar Deluxe.

“P”: Mette il gioco in pausa/Esce dalla pausa

Choose name/player menu:

Alt + F [1-12]: Salva il nome giocatore corrente in modo permanente nel file config.ini. In seguito sarà possibile richiamare i nomi salvati con una hot key.

F [1-12]: Carica un nome giocatore salvato in config.ini

Selezione canzone: “Alt + A-Z”: Salta alla cartella/artista successivo il cui nome comincia con il carattere premuto.

“M”: Apre un menu per cartelle e canzoni. Se M viene premuto con il cursore su una cartella sarà possibile aprire solo una playlist. Se M viene premuto con il cursore posizionato su una canzone, sarà possibile scegliere tra: “Canta”, “Cambia giocatori”, “Aggiungi Canzone” e “Modifica”.
L'Opzione “Canta” permette di cimentarsi con la canzone selezionata. Con “Cambia giocatori” è possibile modificare il nome del giocatore; dopo la modifica, la canzone partirà in automatico. L'opzione “Aggiungi canzone” consente di aggiungere la canzone a una nuova playlist o ad una già esistente. L'opzione “Modifica” permette di modificare la canzone corrente utilizzando l'editor interno.
“E” permette di modificare la canzone corrente utilizzando l'editor interno.

“J”: questo tasto mostra un dialog pop-up per la ricerca di canzone. La ricerca aggiornerà i risultati in tempo reale. E' possibile effettuare una ricerca per titolo, artista o entrambi.
“R”: funzione di selezione casuale di una canzone della categoria corrente.

“Ctrl + R”: funzione di selezione casuale di una canzone in tutte le categorie. “Shift + R”: funzione di selezione casuale di una categoria.

4.3 Modalità Party

Party è una nuova modalità di UltraStar Deluxe. La modalità Party consente fino a 12 giocatori, divisi in 2 o 3 squadre.
All'ingresso nella modalità Party (attraverso il pulsante Party del menu principale) potrai impostare le relative opzioni.
Le opzioni sono le seguenti:

Difficoltà: Facile, Medio o Difficile (vedi 3.1 Gioco)

Modalità Playlist: Seleziona il tuo sistema preferito per caricare le canzoni. Le scelte possibili sono “Tutte le canzoni”, “Cartella” o “Playlist”. La prima opzione caricherà tutte le canzoni presenti nella directory dellle canzoni. “Cartella” ti permetterà di scegliere una sotto-directory creata all'interno della cartella contenente le canzoni. L'ultima opzione, “Playlist”, permette di caricare una playlist creata in precedenza.

Turni: Scegli quanti turni desideri giocare. Le opzioni variano da 2 a 7.

Squadre: permette la scelta tra 2 o 3 squadre.

Numero di giocatori per squadra: qui è possibile selezionare quanti giocatori comporranno ogni team.
Dopo aver impostato le opzioni come desiderato, premi Invio per continuare. Nella schermata successiva potrai decidere il nome di ogni squadra e giocatore; il menu è navigabile con le frecce direzionali. Quando sei pronto, inizia il gioco premendo ancora Invio. UltraStar Deluxe selezionarà in maniera casuale la modalità secondo cui si svolgerà ogni turno.
Ecco le modalità disponibili:

1. Duello:
Funziona come la modalità classica. Dovrai cantare contro un giocatore della squadra avversaria, in contemporanea. Il giocatore con il punteggio più alto al termine della canzone vincerà.
2. Modalità cieco:
Canterai contro un avversario in contemporanea ma senza vedere l'altezza delle note. La barra è nascosta, quindi dovrai cercare di prendere le note “cieche”.
3. Fino a 5000:
Anche questa modalità funzionerà come quella classica – ma dovrai raggiungere 5000 punti. Il primo giocatore che raggiunge 5000 punti vince.
4. Mantieni la riga:
Questa modalità è speciale. All'inizio della canzone comparirà una barra sul lato destro. Su questa barra c'è un segno; la sconfitta arriva quando la propria barra “riga perfetta” è sotto questo segno. Alzerai la barra quando canterai correttamente le note e la abbasserai stonando. La squadra che si trova sopra il segno quando la canzone finisce vince il turno.

Nel menu principale della modalità Party, il numero del turno attuale è mostrato in fondo; sotto questa indicazione è presente l'elenco dei giocatori che inizieranno il turno successivo.

Il tasto Invio darà inizio al round successivo. A questo punto UltraStar Deluxe selezione una canzone in maniera casuale. Se una squadra non vuole cantare il brano selezionato può utilizzare un jolly.

Jolly:
Ogni squadra ha 5 jolly all'inizio di una partita in modalità Party.
Un jolly può essere utilizzato premendo il numero della squadra (1-3) o via menu (M: apre il menu della modalità Party).

Regola consigliata: Ogni squadra può utilizzare soltanto un jolly per round.

Se una squadra utilizza un jolly, UltraStar Deluxe selezionerà una nuova canzone in maniera casuale.
Per via della selezione casuale, la stessa canzone può essere scelta più di una volta (es. qualcuno utilizza il jolly sulla canzone A, e la canzone A viene selezionata nuovamente).


5. Punteggi

5.1 Statistiche

Dalla versione 1.0 di UltraStar Deluxe sono presenti statistiche avanzate. Per visualizzarle entra nel sottomenu “Statistiche” dal menu “Strumenti”. Troverai informazioni dettagliate riguardo: “Ultimo azzeramento statistiche”, numero delle canzoni presenti nella cartella canzoni (e il numero di canzoni con video), quante canzoni sono state suonate dall'ultimo reset e quanti giocatori hanno giocato, la canzone e l'artista più popolare, il miglior giocatore (in base al punteggio medio) e il punteggio più alto.

A destra ci sono menu che forniscono informazioni più dettagliate circa: quali giocatori hanno ottenuto un punteggio massimo (vengono specificati nome della canzone e difficoltà), i migliori cantanti elencati per nome utente e punteggio medio, canzoni e band più popolari. Utilizzando la funzione “Inverti ordine” puoi dare un'occhiata ai punteggi più bassi, i cantanti peggiori e le canzoni/i gruppi meno popolari.

5.2 Modifica / Azzera

Apri la directory principale di UltraStar Deluxe. Per cancellare tutti i punteggi dovrai cancellare il file “Ultrastar.db”.
Se desideri cancellare o modificare singoli punteggi devi convertire i punteggi dal database (“Ultrastar.db”) in files *.sco (utilizzando lo ScoreConverter – file ScoreConverter.exe, sempre nella cartella d'installazione).
Potrai quindi navigare nella subdirectory “Songs”. Se hai suddiviso le tue canzoni all'interno di sotto-cartelle cerca la canzone il cui Punteggio Massimo dovrà essere azzerato. Troverai un file *.sco denominato esattamente come il file .txt all'interno di quella cartella. Per azzerare il punteggio massimo cancella semplicemente il file .sco di quella canzone. Per modificare il Punteggio Massimo, apri il file .sco con un editor di testo.

I giocatori saranno elencati in base alla difficoltà e al punteggio, per esempio:

[Easy1] può essere modificato in [Normal1] oppure [Hard1]

Name=Player1 Name=UltraStar Name=UltraStar

Score=0 Score=10000 Score=10000


Il punteggio più alto è 10000 con valutazione Ultrastar. Imposta il valore del Punteggio dopo il segno uguale come preferisci (valore tra 0 e 10000). Ricorda però: aumentare questo valore significa barare! Se hai realizzato un nuovo record ma hai dimenticato di cambiare il nome nel menu , puoi utilizzare questa funzione per modificare il nome in seguito. Per fare ciò, modifica solo il valore che segue il segno uguale dopo “Name”.
Tieni a mente che il numero che segue la difficoltà (Easy, Normal e Hard) deve essere modificato in base al numero di punteggi per quella difficoltà.


6. Canzoni

6.1 Aggiungere / Rimuovere canzoni

Aggiungere una canzone: Esistono soltanto 2 modi per aggiungere una canzone. Il primo è piuttosto semplice. Hai bisogno di un file .txt scritto appositamente per quella canzone; puoi trovare questo file in Rete.
Il secondo metodo consiste nel creare da te il file .txt necessario (Vedi 6.3 Editor di UltraStar Deluxe).
Per organizzare le canzoni è raccomandabile l'utilizzo di sotto-cartelle all'interno della cartella “Songs”.
Potresti voler ordinare le canzoni utilizzando gli elementi “Artist – Title (Artista – Titolo)”. Quando crei una sotto-cartella in “Songs”, devi posizionare all'interno il file .mp3 e il file .txt. Il passo successivo è quello di aprire il file .txt perché l'header di questo file deve coincidere con il file .mp3.
L'header inizia con il carattere cancelletto (#). La canzone vera e propria inizia con i due punti o qualcosa con il segno *. Nell'header del file .txt hai modo di impostare: Title, Artist e mp3. Gli altri tag non sono importanti ora. Puoi modificare soltanto i valori nell'header che seguono i due punti (es: #TITLE: Northern Star).
Modifica Titolo e Artista come preferisci. Dopo i due punti del tag MP3 (#MP3), dev'esserci il nome esatto del file .mp3, estensione compresa (.mp3).

Rimuovere una canzone:
Per rimuovere una canzone è sufficiente cancellare la sotto-cartella creata nella cartella “Songs”. In alternativa puoi cancellare i file .txt e .mp3 per far scomparire il brano da UltraStar Deluxe.

6.2 Aggiungere / Rimuovere sfondi, copertine e video

Aggiungere una copertina/sfondo/video: apri il file .txt da una delle sotto-cartella della cartella “Songs”.
Troverai il tag #COVER e il tag #BACKGROUND. Se non ci sono, aggiungili. Dopo i due punti di questi due tag puoi aggiungere il nome dell'immagine che desideri come cover (copertina) o sfondo (background). La copertina sarà mostrata nel menu di scelta canzoni. Lo sfondo sarà mostrato mentre canti il brano.
Puoi scegliere un video al posto dell'immagine come sfondo. Tutto ciò di cui hai bisogno è un filmato nel formato mpeg-1 (file con estensioni .mpg, .mpeg). Per visualizzare il video in UltraStar Deluxe aggiungi semplicemente o modifica il tag #VIDEO e aggiungi dopo i due punti il nome del file che desideri aggiungere. Per saltare alcuni secondi all'inizio del video musicale puoi impostare con il tag #VIDEOGAP il ritardo, espresso in secondi. Puoi anche utilizzare videogap negativi a condizione di impostare il gap #START, perché senza questo gap non avrà effetto. Lo svantaggio è che il gap #START salterà i secondi impostati dal file .mp3.

Rimuovere una copertina/sfondo/video: Apri la sotto-cartella della canzone di cui vuoi rimuovere la copertina, lo sfondo o il video. Elimina semplicemente i file della copertina, dello sfondo o del video. I tag nel file .txt possono rimanere; potresti averne bisogno in seguito.

6.3 Editor di UltraStar Deluxe

Presentazione del file *.txt:
In alto, all'interno di ogni file di testo di una canzone UltraStar Deluxe c'è l'header. Nell'header sono contenute le informazioni principali che riguardano la canzone. Ad asempio il titolo e il nome dell'artista che vengono visualizzati in gioco.
Le informazioni richieste sono i tag seguenti: #TITLE, #ARTIST, #MP3, #BPM, #GAP. Ci sono inoltre alcuni gap opzionali: #VIDEO, #VIDEOGAP, #COVER, #BACKGROUND, #START, #RELATIVE, #EDITION, #GENRE and #LANGUAGE.

#TITLE: Dopo i due punti è possibile aggiungere il titolo della canzone che sarà mostrato in UltraStar Deluxe. #ARTIST: UltraStar Deluxe leggerà il nome dell'artista che puoi scrivere dopo i due punti.
#MP3: Qui va inserito il nome completo e corretto (che terminerà con l'estensione .mp3) del file mp3.
#BPM: Questo tag indica le battute al minuto. Modificare questo valore influenzerà la velocità della canzone; maggiore il valore, più veloce la canzone.
#GAP: E' la pausa in millisecondi dall'inizio della canzone alla prima nota del testo.
#START: E' la nuova partenza della canzone espressa in secondi. Il tempo inserito verrà saltato dal file .mp3 e dal testo.

#RELATIVE: Questo tag mostra come il file .txt è stato scritto. Se impostato su “yes”, la partenza delle note è conteggiata da zero per ogni linea. Se questo tag non è presente o è impostato su “no”, la partenza delle note è conteggiata in maniera continua dall'inizio alla fine del file .txt.
#EDITION: Qui puoi inserire l'edizione a cui appartiente la canzone (es. Singstar Rocks!). E' possibile utilizzare questo tag per ordinare le canzoni.
#GENRE: Il genere della canzone (es. Pop, Rock)
#LANGUAGE: Il linguaggio della canzone (es. Tedesco,Inglese).
#VIDEO, #VIDEOGAP, #COVER, #BACKGROUND: (Vedi 6.2 Aggiungere / Rimuovere sfondi, copertine e video)

Sotto l'header sono presenti importanti informazioni circa la canzone e le note. Questa è una parte di un file .txt.

Positions: 1. 2. 3. 4. 5.
---------------------------------------------------------------------
: 0 2 57 This
: 2 2 58 is
F 4 6 50 an
* 10 2 55 exam
* 12 4 57 ple
- 18 20
E
1. Posizione:
Asterisco, Due punti o lettera F (“* / : / F”): i due punti, l'asterisco o la lettera F davanti alle altre informazioni mostrano di che nota si tratta. I valori validi sono i due punti, l'asterisco e la lettera F. I due punti stanno per nota normale, l'asterisco per una nota dorata (Golden Note) e la lettera F significa nota Freestyle.

Segno meno (–): Mostra che c'è un'interruzione di linea e che la schermata avanza.

Lettera “E”: La lettera “E” dev'essere alla fine del file .txt. Indica la fine della canzone.

2. Posizione:
Se l'asterisco o i due punti sono in posizione 1: indicano l'inizio della nota.
(0 è la prima nota direttamente all'apertura).

Se il segno Meno è in posizione 1: indica il momento in cui avviene l'interruzione di linea.

3. Posizione:
Se asterisco o due punti in posizione 1: il numero di battute di durata di un tono (durata del tono).

Se il segno Meno è in posizione 1: si tratta di un caso speciale di interruzione di linea. Ci saranno due numeri, uno in posizione 2 e l'altro in posizione 3. Il primo numero (posizione 2) indica il tempo in cui la linea attuale scompare dallo schermo. Il secondo numero (posizione 3) indica il momento in cui la nuova linea fa il suo ingresso.

4. Posizione:
Può esserci un asterisco, il segno di due punti o la lettera “F” in posizione 1 perché questo è il tono della nota. 0 significa DO.

5 .Posizione:
Queste sono le sillabe del testo che saranno poi mostrate in UltraStar Deluxe. Se le sillabe vanno insieme non dev'esserci alcuno spazio (esempio sopra: example). Se le sillabe non vanno insieme, devono avere uno spazio davanti (esempio sopra: is, an)

File Midi/Kar:

E' necessario un midi con traccia del testo o un file .kar (la traccia del testo è già inclusa) per proseguire.
Il file Midi dev'essere in formato MIDI-0 o MIDI-1 e include una traccia con le note da cantare.
Se hai un file midi senza testo puoi creare un file .kar con un editor esterno (ad esempio il software gratuito Karakan). Dopo aver esportato il file .kar dall'editor esterno puoi creare un file .txt da questo utilizzando l'editor interno di UltraStar Deluxe. Se il tuo midi contiene già la traccia testo o hai un file .kar, puoi esportare direttamente il file .txt dall'editor di UltraStar Deluxe.

Presentazione dell'editor interno:

Lancia UltraStar Deluxe ed accedi alla voce di menu Strumenti→Editor . Scegli quindi “Convert Midi to Txt”.
Visualizzerai l'interfaccia standard dell'editor interno. Puoi aprire un file midi con traccia testo oppure un file .kar (file midi con testo incluso). Una volta che il file midi o .kar è stato aperto, l'editor mostra ogni traccia contenuta in quel file.
Dovrai selezionare la traccia Lyrics/Words (la maggior parte delle volte mostrata verticalmente) selezionandola con le frecce direzionali e premendo quindi due volte la barra spaziatrice (Sul lato sinistro deve apparire una “L”). Questo evidenzia la traccia Lyrics/Words. Per selezionare la traccia Note corrispondente (può essere identificata mandando in play la traccia selezionata o confrontando il testo con le note) devi selezionarla con i tasti freccia e quindi premere la barra spaziatrice una volta (sul lato sinistro deve apparire una “N”). Questo evidenzia la traccia Note. Se hai selezionato una traccia Note e una traccia Lyrics/Words puoi esportare il file .txt con il pulsante “Save” (premilo una volta e poi chiudi UltraStar Deluxe). Dopo aver premuto “Save” una volta, UltraStar Deluxe creerà un file .txt nella stessa cartella del file midi o .kar.

Modificare il file .txt:

Prima calcola le battute-al-minuto (BPM). Puoi utilizzare il software freeware BPM Analyzer della MixMeister o un programma simile per calcolare il BPM a partire da un file .mp3.
Apri quindi il file txt creato e riempi interamente l'header. Nel file .txt vedrai che le interruzioni di linea sono impostate su “- 0”.
Dovrai cambiare ogni interruzione di linea. Puoi calcolarle con “Posizione 2 + Posizione 3” dalla nota prima dell'interruzione di linea. Se la 2a posizione della nota dopo l'interruzione di linea coincide con il tuo calcolo, puoi scrivere la tua somma. Se la 2a posizione è più alta della somma del tuo calcolo, puoi scegliere un valore più alto di quello calcolato. L'interruzione di linea dev'essere uguale o maggiore rispetto alla somma “Posizione 2 + Posizione 3” dalla nota prima e uguale o minore della 2a posizione della nota successiva. Scegli un valore in mezzo per ottenere una buona interruzione di linea, in modo da non tagliare le note.

Per modificare ulteriormente un file .txt, apri il file con l'editor interno selezionando la canzone che desideri modificare e premendo “E”.

Hot Keys:

Base: “P”: Suona la pagina corrente con il metronomo in background.

"SHIFT+P": Sintetizza le note presenti nella pagina corrente (utile per valutare il tono delle note usate come riferimento dal programma)

“Spazio”: Suona la nota corrente.

“S”: Salva le modifiche effettuate al file .txt.

“ESC”: Torna indietro alla selezione canzone.

Frecce direzionali:

Utilizza i direzionali destro e sinistro per navigare le note nella pagina corrente.
Utilizza i direzionali su e giù per scorrere le “frasi” della canzone.

Impostare il GAP:
E' possibile diminuire il GAP di 10 con il tasto “(“ e aumentarlo di 10 con il tasto “)”.
Utilizza “Shift” + “(“ per diminuire il GAP di 1000 e “Shift “ + “)” per aumentarlo di 1000.


Impostare il BPM:
Puoi utilizzare “-” per diminuire o “+” per incrementare le battute-al-minuto (BPM) di 0.05. Utilizza “Shift” + “-” per diminuire il BPM di 1 oppure “Shift” + “1” per incrementarlo di 1.
“M”: Moltiplica il BPM per 2 (anche i tempi delle note saranno moltiplicati per 2).
“D”: Divide il BPM per 2 (anche i tempi delle note saranno divisi per 2).

Impostare il tono:
In questo caso dev'essere utilizzato il tastierino numerico.
“-” decrementa il tono di ogni nota di 1.
“+”: incrementa il tono di ogni nota di 1.
“Shift + “-“”: decrementa il tono di ogni nota di 12.
“Shift + “+””: incrementa il tono di ogn nota di 12.
“Ctrl + Down Arrow Key”: decrementa il tono della nota selezionata di 1.
“Ctrl + Up Arrow Key”: incrementa il tono della nota selezionata di 1.

Impostare le frasi:
“/”: Dividi la frase corrente. La nota selezionata sarà quella iniziale nella frase creata.
“Shift + /”: la frase corrente e la successiva saranno combinate.

Impostare le Note:
“Shift + Freccia sinistra”: Sposta la nota selezionata a sinistra.
“Shift + Freccia destra”: Sposta la nota selezionata a destra.
“Ctrl + Freccia sinistra”: Decrementa l'inizio della nota (la nota inizia prima).
“Ctrl + Freccia destra”: Incrementa l'inizio della nota (la nota inizia dopo).
“Alt + Freccia sinistra”: Decrementa la fine della note (la nota termina prima).
“Alt + Freccia destra”: Incrementa la fine della nota (la nota termina dopo).
“Shift + Ctrl + Alt + Freccia sinistra”: Sposta tutte le note, partendo subito dopo la nota selezionata, a sinistra.
“Shift + Ctrl + Alt + Freccia destra”: Sposta tutte le note, partendo subito dopo la nota selezionata, a destra.
“Ctrl + /”: Divide la nota corrente. La nuova nota diventerà il testo: “-“.
“Ctrl + Del”: Elimina la nota selezionata.
“>”: Sposta il testo dalle frase a destra. La nota attualmente selezionate diventerà il testo “-“.

Impostare il testo:
“C”: La prima lettera di ogni frase sarà maiuscola.
“T”: Corregge il tempo tra le frasi.
“Shift + C”: Cancella le note doppi e corregge gli spazi.
“F4”: Imposta la sillaba della nota selezionata.

6.4 Correzione bug
Hai seguito tutti i passi elencati fino al paragrafo 6.3 ma riscontri dei problemi nel file .txt? Questo articolo vuole essere un aiuto, elencando alcuni dei problemi tipici che si possono incontrare con i file .txt.

1. Il testo non è sincronizzato con il file mp3

Possono esserci diverse ragioni:
- se hai scaricato il file .txt è possibile che questo sia stato creato con la base di un altro file .mp3. Potresti aver scaricato il file .mp3 sbagliato, diverso da quello per cui è stato creato il file .txt.
- Se il testo inizia in anticipo o in ritardo, il tag GAP potrebbe essere sbagliato (vedi 6.3)
- Se il testo è troppo veloce o troppo lento, puoi modificare il tag BPM (vedi 6.3)
- Un'altra ragione può essere la creazione non corretta del file .txt, tale da avere alcune sillabe che non coincidono col il file .mp3. Questo può essere corretto nell'editor integrato (vedi 6.3).
- Da ultimo, il file .mp3 potrebbe essere corrotto o incompatibile con UltraStar Deluxe. UltraStar Deluxe potrebbe non funzionare con mp3 a bitrate variabile.

2. La canzone non parte / UltraStar Deluxe va in crash

- Controlla l'header del file .txt. Tutti i tag sono corretti? Presta particolare attenzione al nome del file .mp3 (il cui nome dev'essere completo di estensione .mp3). L'header dev'essere compilato per intero.
- La struttura del file .txt dev'essere corretta (vedi 6.3). Controlla se la “E” è presente alla fine e se le interruzioni di linea tra le note siano impostate.

3.La linea di testo seguente inizia troppo presto / troppo tardi
-Dovresti calcolare nuovamente le interruzioni di linea nel tuo file .txt (vedi 6.3).

7. Karaoke-Party
Lista – Tutto quello che ti serve
UltraStar Deluxe (1.0 o più recente)
Canzoni con copertine e video (o almeno immagini di sfondo)
Selezione della combinazione microfoni: microfoni Singstar (USB) o microfoni Karaoke (come il Philips SBC MD150 3,5mm) (opzionale nel caso di schede audio USB)
Scelta del metodo di visualizzazione preferito: Schermo singolo (max. 3 giocatori) – Doppio schermo (hai bisogno di un secondo monitor o di una tv connessa al computer)
Creazione di una tracklist per il tuo UltraStar Deluxe
Invita gli amici e divertitevi!

Bloccato